Il melanoma cutaneo

Il melanoma cutaneo

La stadiazione del melanoma

La stadiazione del melanoma

Il melanoma cutaneo rappresenta circa il 3-5% di tutti i tumori della cute ed è uno dei principali tumori che insorgono in giovane età.
Attualmente in Italia costituisce il terzo tumore più frequente in entrambi i sessi al di sotto dei 50 anni. E’ una neoplasia cutanea aggressiva, potendosi diffondere in qualsiasi organo. La scoperta della mutazione del gene BRAF (che si riscontra in circa il 50% dei melanomi) ha posto le basi per lo sviluppo clinico di farmaci a bersaglio molecolare, in grado di bloccare la via di trasduzione del segnale delle MAPK (di cui BRAF fa parte) ad uno o più livelli. 

Stampa